domenica 3 dicembre 2006

0343 (WST)

Mi sono alzato a dar da mangiare alla piccola. La vita è ricominciata. Tutto mi torna alla mente, boccette, tiralatte, pannolini. Strane sovrapposizioni, memorie.

Poi ho scritto a Federico con un sorriso.

Poi torno a letto a chiudere gli occhi che non mi sono ancra svegliato del tutto... che delizia!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie Doben!

Francesc ha detto...

Comme è bello vedere la vita nascere...Le mie bambine sono nate a casa, e lo ricordo ancora con tanta tenerezza...

La vita cambia, e gira, e non poco, e anche la mia, caro amico, è cambiata in questo último anno...

Cercheró di scriverti con calma, o sperando che un pianto inoportuno ci dia la opportunità di incontrarci...

È bella questa babel di lingue e culture, cosí, come ti piace...

Moltes felicitats, amic meu, i que el nom de la teva nova princesa, sigui premonitòri de que el canvi, com bé saps, és possible.

Teu:

Cesc.
Francesc Esteban. (Barcellona)
pak_42@hotmail.com