venerdì 1 dicembre 2006


Questa distesa luminosa è il suo lettino. L'orsetto è l'orsetto che le abbiamo comprato quando abbiamo saputo che sarebbe venuta a vivere con noi per farle sentire da subito che era la benvenuta.
Questo vuole dire che SIAMO A CASA! Questo vuol dire che questo post è scritto a quattro mani (anzi ad una mano, con l'unica mano libera), da me e dalla piccola Speranza, qui tra le mie braccia, che profuma di vita e di dolcezza.

4 commenti:

Zia Terry ha detto...

Ciao piccola Speranza benvenuta a casa... come vorrei prenderti tra le braccia e farti mille piccole carezze... un bacio a tutti e tre...
quando la vita tocca magicamente le nostre case tutto diventa pieno di energia... vi chiedo di dare un pò di questa energia con la mente ed il cuore alla piccola Sofia che pesa solo 720 grammi ed è nata 20 giorni fa... lei sta ancora lì dentro l'incubatrice e se ce la fa ci resterà a lungo... ha così voglia di vivere...

Anonimo ha detto...

dolcissima bambina e dolcissimo papà, ne ero sicura. auguri alla piccola Sofia, Cristina e Martina

Anonimo ha detto...

Siamo a scuola a lavorare con il solito impegno, come puoi constatare; ne approfittiamo per augurarvi tanta serenità.

Loredana
Gabriella
Paola

(la D.S. non sa che stiamo "lavorando" ma ti mandiamo anche i suoi auguri)

elle ha detto...

Visto? Vittore dalle un abbraccio da parte mia! congratulazioni di cuore a te e a Esmeralda! baci