lunedì 15 maggio 2006

Marinai

E secondo me invece no.

Secondo me questa cosa di dire che solo i sentimenti contano è, almeno, un po’ imprudente.

Quanto meno perchè i sentimenti sono matti come le strade. Anzi come i meandri dei labirinti in cui ci si perde nella vita. E senza un filo (magari tenuto in mano da una Arianna, non dico di no) si rischia di rimanere lì a girare su noi stessi tutto il tempo che il Signore ci ha dato da vivere.

Olmo o non olmo, ho i piedi per camminare e mani per bilanciarmi nel rollio del ponte. Cosa ci posso fare?

Intanto il mio piccolo è a Spezia a studiare per la sua patente nautica “senza limiti dalla costa”.

Perché una patente con i limiti a cosa servirà mai?

7 commenti:

ciccio ha detto...

di solito riluttante a farmi trascinare in commenti intimistici, non posso lasciar passare la frase di paola circa "certi" uomini che non sanno ascoltare.
prendiamo il caso di anna. ha fatto la cosa giusta. complimenti!anche se solo in questo mondo virtuale (il che la dice lunga sui malanni della nostra societa' massificata), ha deciso di fare il primo passo. alleluja.
molte altre giovani donne passano la vita a lamentarsi di non poter coronare i loro sogni amorosi. stanno la' impalate come baccala' ad aspettare che l'istinto cacciatore del maschio si accorga di loro e "ci provi". non un minimo segno d'incoraggiamento. e gli uomini sarebbero insensibili e non saprebbero ascoltarle? ma quando saprete capire che l'universo maschile e' fatto da mille altre cose che non le donne (ad esempio: di politica, maanche di sogni marinareschi)? e che l'attenzione del maschio va stimolata, va coltivata?

Anonimo ha detto...

grazie mille a tutti per esservi interessti a questa storia,mi ha fatto molto piacere!!ma del resto succedono sempre cose inaspettate...per cui vedremo,vedremo cosa succederà,se qualcosa succederà.comunuque sia,mi auguro che federico non venga mai a vedere il blog di suo padre...se no sono appena un po' fregata...ma no dai..non lo viene vero a vedere...?

Anna

Anonimo ha detto...

A secret is a piece of information that you tell one person at a time. Be sure that all the secrets you don't want other people to know about will be known by them if only you have told at least one person!Johanna

Effe ha detto...

e che senza limiti sia il viaggio

ciccio ha detto...

cara anna, io invece spero per te che il figlio di vittore il blog lo legga (e forse, in fondo in fondo, lo speri anche tu...)

terry ha detto...

lo legge lo legge...
e anche io credo che anna abbia scritto anche per questo.... ma ciccio gli uomini non amano troppo le donne che fanno il primo passo...
segnali si, ma tirando indietro il dito come si suol dire ...
ma le donne da sempre utilizzano arti millenarie per far credere agli uomini che loro sono i cacciatori!
Gli uomini hanno in testa la politica (come anche le donne) o lo sport, o sognano di fare i marinai o i soldati... ma in ogni caso amano avere una donna che li ammira, che li considera intelligenti, che li rassicura...
sono fragili gli uomini! anche se devono giocare ruoli da duri.
Ciao ciccio e benvenuto nel numero degli umani che mentre si occupano del mondo vivono di quotidiano.
Una volta prendendo in giro il mio spirito rivoluzionario un amica mi ha regalato una tazza bellissima che porta la scritta "volevo uscire per salvare il mondo, ma non ho trovato una baby sitter" (avevo allora 4 bimbi da 0 a 8 anni ora sono cresciuti un pò)
bye bye

Anonimo ha detto...

oggi sono andata nella classe di federico perchè dovevo palrare con l'insegnante che c'eranella loro classe,e mi veniva voglia di mettermi a urlare-federico pecchini ma lo sai che sto creando un faccenda pubblica il mio "amore" per te sul blog di tuo padreee???-poi però quando l'ho visto mi sono più o meno sciolta come un ghiacciolo nel sarah,e mi sono limitata a qualche occhiata furtiva.MA-QUANTO-è-BELLO-STO-RAGAZZO?????ma non è soltanto pr la bellezza,è per lo stile,pr il modo di vivere senza che gli interessi quello che pensano gli altri,la sua intelligenza...sono un po' cotta eh?

Anna