lunedì 12 febbraio 2007

Impara l'arte

È bello vedere i tuoi figli che imparano.
……..
Federico sta imparando, Dio mio, sta imparando molto. E che uomo che è, dovreste conoscerlo. Sta imparando ancora ed ancora che l’anima umana è profonda, che la vita è complicata e che la libertà è un bene prezioso. E la sua vita non è più facile né più difficile di quella di molti altri, ma ha il suo cammino ed il suo profumo. E a me piace.
E come mi mancano i nostri viaggi a scoprire attoniti il mondo.
………
Speranza solo ieri mattina ha scoperto che una mano serve per toccare, e ieri sera ha scoperto che le mani (due… apparentemente coordinate!) servono per trattenere, e si è sostenuta per un poco il boccetto del latte. Il mio latte (deve aver pensato), che mi serve per vivere e per crescere.
………
Ed io ed Esmeralda impariamo anche noi. Impariamo anche a sorriderci attraverso i cambiamenti della nostra vita e della nostra famiglia.


Speriamo che sia un apprendimento che resta. Fa così male quando non resta!

4 commenti:

Sabes quem e' ha detto...

Sorrir contigo e' felicidade. Hau Hadomi O'.

Anonimo ha detto...

Nella vita di coppia ci vuole tanto impegno e costanza tra momenti sereni e momenti difficili. Nonostante questo non sempre si è fortunati e la catena dell'apprendimento si spezza, è la vita. Auguri. Cristina

Effe ha detto...

continuo a pensare che sei l'Uomo che Visse Due Volte
F

skunk ha detto...

Resta, resta.
Resta sempre, anche se a volte non basta.
Ma del resto, immagina la noia di perseguire sempre ciò che già sai.