martedì 12 dicembre 2006

Oh... brava Cristina! Brava brava! Evviva la libertà! Evviva il sesso!
Si può, si deve punire la violenza, ma che sia violenza.
Viva la naturale buona vecchia libertà di fare la corte, di dimostrare quanto ci piace una persona, di molestare un po', di fissare negli occhi, di sfiorare una mano, di provare a baciare... e a chi piace anche di toccare il sedere.
E al massimo ci si prende del maiale. E se uno non ha proprio classe si prende uno schiaffo, o resta da solo. Non c'entrano né il giudice né il preside che "sospende".
Abbasso i moralisti tutori dell'ordine!

2 commenti:

federico ha detto...

mi piace. io alla materna una volta avevo mostrato il culetto alla maestra nadia, ti ricordi? La mamma si era molto arrabbiata. Non so se vale..

Vittore ha detto...

Vale tutto. Ti voglio bene figlio mio cresciuto. Molto. E mi manchi.