martedì 17 ottobre 2006

Se

Se parlare a vanvera è una critica,
Se non sapere cosa si ha davanti è una cultura,
Se “babbei” è un concetto,
Se “addavenì baffone” è un’arguzia,
allora vale la pena di seguire questo dibattito.
Se no... non fa niente. La vita è piena di queste cose. Ma mi aspettavo qualche cosa di più da una persona nella tua posizione.
-------------
Intanto, perché Mr Baffone ci è stato risparmiato dal destino, mi occupo di cose piccolo borghesi. Di cose piccole, comunqe piccole abbastanza da stare dentro la mia testa. Di cose grandi abbastanza per riempirla. E ringrazio Dio che mi ci ha lasciato dentro anche le fantasie zoologiche.
Per quanto riguarda quello che sia “la libertà”, ci sto ancora pensando su. Ma direi che se fossero un qualche migliaio di Saba in più, la libertà non ne soffrirebbe, come soffre invece a volte per la presenza di un qualche esagitato che sa tutto lui.
.............
Io ora vado a letto. Il mio corpo nella stanchezza mi fa sentire tutto il suo peso, e mi è stato giustamente ricordato che “è meglio che io dorma adesso”. Speranza sta per arrivare.
Buonanotte anche a voi, che ormai è quasi ora di dormire anche in Italia.

6 commenti:

Paola ha detto...

Si Vittore; hai eventi più importanti sui quali riflettere.

Paola

Anonimo ha detto...

quando è previsto l'arrivo della tua bimba? cristina

elle ha detto...

Vittore: non ti curar di loro, ma guarda e passa!

Esmeralda ha detto...

Ciao Cristina, we are expecting at the end of November! Let's hope that she doesn't decide to come out before or after that date, :-). Esmeralda

terry ha detto...

ben detto fratellino ben detto

Anonimo ha detto...

bè allora ormai arriva!!! vedrai Esmeralda che esperienza meravigliosa è la maternità, ti riempirà la vita di gioia. ti abbraccio. Cristina